Letture vag-abbondanti- la scatola degli abbracci non dati

Il tema dell’I. C. “A. Busciolano” di Potenza è “Sosteniamo il futuro”. Durante l’ a.s. gli alunni saranno coinvolti in attività di lettura e riflessioni, laboratori e semplici pratiche quotidiane, finalizzati a fare intuire quali responsabilità ha ciascuno di noi nei confronti della salvaguardia e della tutela del Pianeta. “Letture vag-abbondanti”, inserito in banca dati è stato, insieme all’Autunno Letterario, un input per attivare conversazioni, confronto di idee, ricerca di soluzioni… In occasione di Libriamoci, gli alunni del plesso di Avigliano Scalo, hanno anche giocato con Rodari. Io leggo della vita che sa di nomi, di alberi, di respiro tremulo di foglie nuove, di nuvole e di vento che rende i libri erranti per le strade del mondo. I LIBRI si fermano nelle piazze, ascoltano pensieri, esprimono sentimenti, sussurrano emozioni… Poi continuano il loro viaggio e raccontano a tutti le BELLEZZE che io voglio mantenere vive in questo MONDO! Alunni di ordine e grado differenti, riuniti nei plessi di appartenenza (I. C. “A. Busciolano”- sede centrale, Santa Maria, San Nicola, Avigliano Scalo e Giuliano), sono stati coinvolti in letture a tema sostenibilità (percorsi già iniziati con la partecipazione alla manifestazione “Autunno Letterario”, promossa dal Comune di Potenza) e in attività laboratoriali complementari e ludiche finalizzate a fare intuire quali responsabilità ha ciascuno di noi per la tutela e la salvaguardia del Pianeta. Utilizzando specifiche strategie (conversazioni guidate, libere riflessioni, confronto di idee, ricerca di soluzioni…) e diverse tecniche espressive (burattini, kamishibai, animazione teatrale, giochi di ruolo, attività grafica e di danzaterapia…), i docenti o narratori “speciali” presenti sul territorio, hanno proposto e animato racconti finalizzati a promuovere nei futuri cittadini comportamenti corretti, buone pratiche e piccoli accorgimenti che, interiorizzati, dovranno mirare a sviluppare una cultura di impegno solidale ed etico, diventando un personale stile di vita. È stato motivante ed entusiasmante impegnare gli alunni in semplici azioni quotidiane che stanno portando a risultati interessanti, come la raccolta differenziata in classe, la piantumazione di alberi e violette nei giardini scolastici, l’uso consapevole dell’acqua nel lavarsi le mani, il riciclo creativo, la riduzione dello spreco di cibo a mensa, il risparmio di luci nelle aule, oltre a evitare di tenere il computer o la LIM inutilmente accesi… Le attività laboratoriali hanno permesso, […]

Read More